Categorie

Articolo aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel carrello. C'è un articolo nel carrello.
Totale prodotti
Totale spedizione  To be determined
Totale
Continua gli acquisti Completa l'ordine
Articolo aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel carrello. C'è un articolo nel carrello.
Totale prodotti
Totale spedizione  To be determined
Totale
Continua gli acquisti Completa l'ordine
Nuovo strumento di diagnosi spy-check hvac

strumento di diagnosi spy-check hvac

13006081

Nuovo prodotto

Strumento di diagnosi per il controllo della qualità del refrigerante dotato di un corpo cilindrico integralmente trasparente consente in modo immediato di effettuare l’importante diagnosi visiva del refrigerante. Permette di mostrare chiaramente lo stato del refrigerante, la presenza di eventuali contaminanti e la adeguata miscelazione con olii e additivi. Dispone sui due lati di due attacchi da un 1/4” SAE, uno maschio con rubinetto e l’altro femmina girevole. 

Maggiori dettagli

69,94 € tasse escl.

CARATTERISTICHE

   

ANALISI REFRIGERANTE RECUPERATO E RICICLATO

SPY-CHECK-HVAC grazie alla connessione 1/4” SAE femmina girevole è immediatamente collegabile al proprio recuperatore consentendo la verifica del refrigerante recuperato o meglio riciclato.
È possibile collegare SPY-CHECK-HVAC alla sola uscita del recuperatore per verificare quanto si sta ponendo in bombola.
Tramite l’utilizzo di un secondo SPY-CHECK-HVAC collegato in aspirazione avremo diversamente una visione completa, potremo difatti verificare lo stato del refrigerante in ingresso al recuperatore e quindi proveniente/presente nell’impianto e poi lo stato dello stesso una volta finalizzata l’operazione di riciclo tramite EASYREC-R.

VERIFICA PREVENTIVA BOMBOLE REFRIGERANTE

Grazie alla riduzione per bombola, fornita a corredo, SPY-CHECK-HVAC è inoltre collegabile semplicemente alla bombola di refrigerante e consente la diagnosi visiva del refrigerante in uscita dalla stessa.
Particolarmente indicato anche per la verifica delle miscele di refrigerante contenenti R1234yf tramite piccolo campionamento.
Tali miscele, a causa della presenza di R1234yf contaminato, talvolta possono reagire con l’aria e creare fenomeni di polimerizzazione una volta fuoriuscite dalla bombola, creando seri danni all’impianto HVAC e alle attrezzature utilizzate.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Connessione di ingresso - ¼” SAE femmina girevole
  • Connessione di uscita - ¼” SAE femmina girevole
  • Pressione massima di esercizio - 42bar (4.2MPa)
  • Refrigeranti - CFC, HCFC, HFC, HFO, HC

Prodotti correlati

Mostrando 1 - 12 di 23 articoliVisualizza tutti
Mostrando 1 - 12 di 23 articoliVisualizza tutti

Evaporatori

Compressori

Unita' Condensatrici

Componenti elettrici

Gas Refrigerante

Accessori frigo